Most Popular


Croazia, profugo di 9 anni "tenta" il suicidio
Non voleva davvero uccidersi, un bambino di appena 9 anni non può sapere cos'è il suicidio. Ma certo il dolore che ha vissuto è stato così ... ...



AMERICA/BOLIVIA - Primo Congresso Internazionale sui diritti umani e il pensiero cattolico dell'America Latina

La Paz – Alla chiusura del Primo Congresso Internazionale sui diritti umani e il pensiero cattolico dell'America Latina, svoltosi dal 7 al 9 aprile, l'Università Cattolica boliviana "San Pablo" ha sottolineato il contributo della Chiesa cattolica per la difesa e l'osservanza dei diritti umani individuali, collettivi e dei popoli. Il ... Read More ...
Posted on: 04/11/16

AFRICA/CONGO RD - “La fame di denaro ci sta uccidendo” denuncia “Giustizia e Pace”

Kinshasa - “Da più di 20 anni attraversiamo forti turbolenze dalle conseguenze incalcolabili sulla nostra vita quotidiana e il nostro ecosistema” afferma il comunicato della Commissione diocesana “Giustizia e Pace” dell’Arcidiocesi di Bukavu, capoluogo del Sud Kivu, provincia nell’est della Repubblica Democratica del Congo, che come quella del Nord Kivu, ... Read More ...
Posted on: 04/11/16

ASIA/TERRA SANTA - Ripartiti i lavori del Muro di Cremisan; condanna del Patriarcato Latino di Gerusalemme

Beit Jala - La costruzione del muro di separazione nella zona di Cremisan, all’inizio di questo mese di aprile 2016, è entrata nella fase operativa. Nell'area squadre di operai con scavatrici, gru e buldozer sono all'opera per erigere, uno dopo l'altro, i pannelli di cemento alti otto metri nella terra ... Read More ...
Posted on: 04/11/16

AFRICA/ETHIOPIA - The experience of the missionary children: "Listen to the word, communicate it to those who still do not know it"

Adaba - "I want to tell you about the initiative that I am carrying out with my Catholic children in Adaba" says to Fides Don Giuseppe Ghirelli, a diocesan fidei donum missionary. "Every week, on Thursday afternoon I go to Herero, 5 km from Adaba, where we have a kindergarten ... Read More ...
Posted on: 04/11/16

ASIA/YEMEN - The critical health situation after a year of conflict

Sana'a - Data reported by WHO: Since the escalation of the conflict in Yemen, more than 6000 people have been killed and 30 000 injured in Yemen. More than 21 million people, 82% of the total population are in need of humanitarian aid, including almost 2.5 million people who have ... Read More ...
Posted on: 04/11/16

ASIA/IRAQ - Czech government: Christian Refugee Program Halted

Prague - The Czech government has cancelled its "selected" program reserved for Christian Iraqi refugees forced to leave their homes in the Nineveh Plain fallen under the contol of the jihadists of the Islamic State . The government's measure, made official on Thursday, April 7, was taken after 25 new ... Read More ...
Posted on: 04/11/16

ASIA/PHILIPPINES - Former Italian missionary Del Torchio released

Zamboanga – Businessman and former missionary Rolando Del Torchio, kidnapped in Dipolog City last October, was released on Friday, April 8. The Philippine police - reported local military sources - picked the 57-year old Italian up at a port on the southern Philippine island of Jolo, a thousand kilometers south ... Read More ...
Posted on: 04/11/16

Bangladesh, 20 milioni in «ostaggio» dell'arsenico

Ogni giorno, uccide 117 abitanti del Bangladesh, per un totale di 43mila all'anno. È una strage silenziosa e invisibile all'opinione pubblica, nazionale e internazionale, quella perpetrata dall'arsenico nel Paese. Eppure mette in pericolo la vita di un ottavo della popolazione totale, circa 20 milioni di persone. secondo un recente rapporto ... Read More ...
Posted on: 04/11/16

Palermo-Lazio, maxi-rissa tra tifosi 

Scene di guerriglia urbana a Palermo, dove una trentina di tifosi laziali, al seguito della squadra per Palermo-Lazio di domenica sera, sono stati aggrediti da un gruppo di supporter del Palermo nel centro del capoluogo siciliano. Ne è nata una maxi rissa con lancio di oggetti,fumogeni e spranghe che ha trasformato ... Read More ...
Posted on: 04/11/16

Regeni, è scontro sui tabulati telefonici

Si alzano pericolosamente i tonitra Italia e Egitto su Giulio Regeni, con Il Cairo che arriva adaccusare gli italiani di voler "sfruttare" politicamente il casodi un ragazzo barbaramente torturato e ucciso "per questioniinterne". Mentre Roma, per bocca del premier Matteo Renzi e delministro degli Esteri Paolo Gentiloni, insiste ... Read More ...
Posted on: 04/11/16

Moby Prince, 25 anni di misteri

La nebbia, i traffici d'armi, i palestinesi. Centoquaranta morti e nessun colpevole. Venticinque anni dopo, la strage del Moby Prince resta un enigma. Toccherà alla commissione parlamentare d'inchiesta istituita a dicembre tentare di scoprire cosa accadde il 10 aprile 1991. Un aiuto potrebbe arrivare dalle scoperte dell'avvocato (ed ex magistrato) ... Read More ...
Posted on: 04/11/16

Kerry a Hiroshima: «Fermiamo il nucleare»

Il segretario di Stato americano, John Kerry, ha visitato il Parco della pace di Hiroshima in Giappone. È la prima volta che un funzionario di alto rango di Washington rende omaggio alle vittime del bombardamento atomico americano del 6 agosto 1945, e lo ha fatto in occasione del summit dei ... Read More ...
Posted on: 04/11/16

«Mia madre ostaggio a Kabul: l'Italia mi aiuti»

«Per mia madre, la cosa più importante è sapere che sto studiando per laurearmi. Pur tra le mille difficoltà che sta attraversando, ogni volta che ci sentiamo al telefono mi chiede come vanno i miei studi». Madina parla con amore e infinita ammirazione per quella mamma coraggiosa che ha sfidato ... Read More ...
Posted on: 04/11/16

Paglia: una svolta storica per la famiglia 

E ora la domanda che si fanno tutti è la stessa: concretamente cosa cambia' Che conseguenze avrà questa Esortazione nella vita delle nostre comunità'«C'è un evidente cambio di passo e di stile che va a toccare la forma stessa della Chiesa. Sono parole, quelle di Francesco, che segnano un cambio ... Read More ...
Posted on: 04/11/16

Appello del Papa per il rilascio p. Tom e tutti i rapiti in zone di guerra

Appello del Papa  al Regina Coeli per il rilascio nello Yemen di padre Tom e di tutte le persone rapite in zone di guerra. Quindi l'invito, nella catechesi, rivolto ai cristiani perché facciano arrivare a tutti un raggio della Risurrezione del Signore. Nell'odierna Giornata dell'Università cattolica del Sacro Cuore, Francesco ... Read More ...
Posted on: 04/11/16

Siria, «il Daesh ha fatto strage di cristiani»

Almeno 21 cristiani sono statitrucidati dai jihadisti del Daesh ad al-Qaryatayn, in Siria,prima che la cittadina fosse liberata e ripresa in questi giornidalle forze di Damasco col sostegno dell'aviazione russa. Lo ha svelato alla Bbc il patriarca della Chiesa ortodossasiriaca, Ignazio Aphrem II: alcuni risultano essere stati uccisimentre tentavano la fuga, ... Read More ...
Posted on: 04/11/16

AMERICA/COLOMBIA - Dimissioni del Vicario Apostolico di Puerto Gaitán e nomina del successore

Città del Vaticano – Il Santo Padre Francesco, in data 8 aprile 2016, ha accettatola rinuncia al governo pastorale del Vicariato Apostolico di Puerto Gaitán , presentata da Sua Ecc. Mons. Luis Horacio Gómez Gonzáles, in conformità al can. 401 § 2 del Codice di Diritto Canonico. Il Santo Padre ... Read More ...
Posted on: 04/11/16

ASIA/CINA - Il ricordo dei defunti alla luce della fede spinge all’evangelizzazione

Pechino – Secondo la tradizione e la cultura cinese, seguendo il calendario lunare, la Commemorazione dei defunti cade il 5 aprile. Anche la comunità cattolica cinese, che dedica al ricordo dei defunti la giornata del 2 novembre, ha voluto comunque ricordare in questa circostanza tutti i defunti con celebrazioni eucaristiche ... Read More ...
Posted on: 04/11/16

Il Napoli non molla la Juve Lazio ok a Palermo

Gabbiadini si dimostra degno erede del Pipita: 3-0 sul Verona (con firme di Insigne ed Callejon) e duello ancora vivo. Domenica di vittorie casalinghe. La Lazio mette nei guai il Palermo. Read More ...
Posted on: 04/11/16

Idomeni, scontri con l'esercito: feriti 300 profughi

E' di 300 feriti il triste bilancio degli scontri tra l'esercito macedone e i profughi bloccati al valico di Idomeni, paese a confine tra la Macedonia e la Grecia. Lo riporta l'organizzazione non governativa Medici senza frontiere. Read More ...
Posted on: 04/11/16



Login


Username:
Password:

forgotten password?